Appelli di esame

Le date e gli orari ufficiali degli appelli per le prove d'esame sono rintracciabili su ESSE3.

La sessione di esami relativa ad un certo A.A. è unica, come stabilito dall'art. 24 del RDA, ed ha inizio con il 1 novembre e termina circa 18 mesi dopo, entro il 20 aprile dell'anno accademico successivo. Nessun esame può essere sostenuto prima del termine del relativo corso di insegnamento.

All'interno della sessione sono previsti almeno sei appelli, nei periodi di interruzione o sospensione delle lezioni. Tali appelli devono essere collocati ad almeno 15 giorni di distanza uno dall'altro, e così ripartiti

  • almeno uno nel mese di gennaio;
  • almeno uno nel mese di febbraio;
  • almeno uno nel mese di giugno;
  • almeno uno nel mese di luglio;
  • almeno uno nel mese di settembre;

Per gli studenti fuori corso (inclusi gli studenti di Corsi VOD) e per tutti quelli che abbiano terminato le attività didattiche degli insegnamenti previsti dal corso di studio possono essere previsti appelli straordinari durante i periodi di lezione, su richiesta degli interessati, ferma restando la possibilità di partecipare a tutti gli altri appelli senza limitazioni.
Un appello deve essere previsto, su richiesta dei laureandi interessati, nei tempi utili per la presentazione della domanda di laurea, i cui termini sono stabiliti dal Senato Accademico: questo appello straordinario dovrà essere richiesto, da parte dei laureandi interessati, almeno tre settimane prima della data di consegna del libretto alla segreteria.
L'esame di profitto di ciascun corso è garantito nell'A.A. in cui l'insegnamento è impartito (con almeno sei appelli annui, secondo il calendario didattico in vigore), ma non negli A.A. successivi.
Studenti in possesso di Diploma Universitario, iscritti a Corsi di Laurea per il conseguimento della Laurea.
Gli studenti che, avendo già conseguito il Diploma Universitario, si iscrivono ai Corsi di Laurea per conseguire la Laurea di Ilivello, possono sostenere gli esami integrativi richiesti in tutti gli appelli di esame disponibili. Per tali studenti non sono previsti obblighi di frequenza e gli attestati di frequenza vengono attribuiti d'ufficio.

 

Giustificativo presenza ad esami: il file può essere scaricato e compilato dagli studenti, che lo porteranno il giorno dell'esame per sottoporlo all firma del docente