Ti trovi qui: Home » Didattica » Insegnamento: Tecnologia meccanica

Insegnamento: Tecnologia meccanica (Offerta Formativa a.a. 2017/2018)

Corso di studio: Corso di Laurea in Ingegneria Meccanica (D.M.270/04)

CFU12
Moduli

Modulo: tecnologia meccanica
TAF: Caratterizzante; SSD: ING-IND/16; Ambito: Ingegneria gestionale
Docenti: Elena BASSOLI, Lucia DENTI

Dolly Accedi ai dati dell'insegnamento su Dolly
Orario Lezioni Accedi all'orario settimanale dell'insegnamento
Propedeuticità obbligatorie Inglese Disegno tecnico industriale Inglese - IEI Disegno Tecnico Industriale - IEI Scienza dei Materiali
Modalità di accertamento del profitto Scritto
Modalità di valutazione Voto
Esse3 Accedi ai dati dell'insegnamento su Esse3
Lingua di insegnamento

Italiano

Partizionamento studenti

Nessun partizionamento

Obiettivi

Scopo del corso è di fornire la conoscenza dei principali processi di lavorazione per la fabbricazione di componenti meccanici. Lo studente deve acquisire la capacità di scegliere criticamente le possibili soluzioni produttive per un dato prodotto, identificare i principali parametri per la gestione del processo e il loro effetto sulle caratteristiche del manufatto, valutare le possibili problematiche produttive, acquisire nozioni generali sulle macchine utensili e la gestione del sistema produttivo. Il corso si propone di illustrare il legame tra processo, sistema di produzione e prodotto.

Prerequisiti

Lettura e compresione di un disegno tecnico
Notazione e significato di tolleranze geometriche e dimensionali e di rugosità superficiale.
Proprietà meccaniche dei materiali.
Struttura cristallina dei metalli, diagrammi di stato Fe-C, trattamenti termici delle leghe metalliche, incrudimento dei materiali metallici.
Concetti di tensione, deformazione, criteri di Tresca e Von Mises, comportamento in campo plastico: curva di flusso a freddo e a caldo

Contenuti

Introduzione
Richiami sulle proprietà dei materiali metallici riferite alle operazioni tecnologiche.
Prove tecnologiche: durezza, trazione, compressione e resilienza.
Tipologie produttive: su commessa, a lotti, di massa, in serie.
Processi di fabbricazione per fusione
Colata, raffreddamento e solidificazione di una lega metallica.
Formatura in forma transitoria (fusione in terra, microfusione, shell moulding) e in forma permanente.
Sviluppo del processo di fusione per pezzi meccanici esemplificativi.
Lavorazioni per deformazione plastica
Elementi di teoria della plasticità.
Lavorazione dei metalli per deformazione plastica: laminazione, estrusione, trafilatura, forgiatura.
Lavorazione delle lamiere: tranciatura, imbutitura, piegatura.
Sviluppo del processo di deformazione plastica per pezzi meccanici esemplificativi.
Lavorazioni per asportazione di truciolo
Meccanismi di formazione del truciolo e geometria del taglio.
Parametri di taglio: velocità, forze, potenze, pressione specifica di taglio, finitura superficiale, tempi e costi di lavorazione, ottimizzazione delle lavorazioni.
Utensili: materiali e rivestimenti, usura, durata, criteri di scelta.
Lavorazioni per asportazione di truciolo: tornitura, fresatura, foratura, rettifica.
Cenni sulle macchine utensili: tornio, fresatrice, trapano, rettificatrice.
Elementi di organizzazione produttiva: macchine stand alone, macchine transfer, celle flessibili di produzione, linee di produzione.
Lavorazioni di saldatura
Processi di saldatura: ossiacetilenica; ad arco elettrico (con elettrodo rivestito, ad arco sommerso, MIG, MAG, TIG); elettrica per resistenza. Saldatura eterogena: brasatura e saldo-brasatura.
Tecnologie dei materiali polimerici
Logiche per la trasformazione dei materiali polimerici.
Descrizione delle principali tecnologie di trasformazione di materiali polimerici termoplastici.
Descrizione delle principali tecnologie di fabbricazione di materiali compositi a matrice termoindurente

Metodi didattici

Lezioni frontali, esercitazioni guidate, materiali multimediali, seminari, visite aziendali, visite in laboratorio.

Verifica dell'apprendimento

Esame scritto che prevede lo studio del processo di produzione di un componente ed eventuali esercizi o problemi tipici della produzione industriale. A questo segue un breve colloquio orale di verifica della capacità di dialogare su problemi tecnologici.

Risultati attesi

Conoscenza e capacità di comprensione. Conoscere le modalità di svolgimento e i risultati delle principali prove tecnologiche. Conoscere le tipologie produttive in funzione della variabilità dei pezzi e del volume produttivo. Conoscere, dei principali processi di produzione di manufatti, le fasi fondamentali, le attrezzature, gli utensili, i parametri di processo, le tipologie di pezzi che si ottengono, le prestazioni e le principali criticità e difetti. Capacità di applicare conoscenza e comprensione Saper leggere e interpretare i risultati delle principali prove tecnologiche, saper pianificare prove specifiche e saper inferire informazioni in merito ai parametri di lavorazione. Saper classificare uno specifico caso industriale all’interno di una tipologia produttiva. Saper calcolare e ottimizzare i principali parametri di processo e stimare i costi di produzione. Saper giudicare l’affidabilità della stima. Saper sviluppare il disegno di un semilavorato a partire dal disegno del pezzo finito, in funzione della tecnologia produttiva. Saper scegliere fra diverse tecnologie di saldatura per una specifica applicazione. Saper valutare i principali difetti e identificare possibili strategie correttive. Autonomia di giudizio Saper scegliere il processo produttivo più adatto alla produzione di un manufatto. Valutare l’efficienza di un processo produttivo e individuare strategie per risolvere eventuali difetti e criticità. Capacità di astrarre le conoscenze acquisite per la redazione di diagrammi di scelta di soluzioni produttive. Abilità comunicative Capacità di confronto dialettico con clienti, colleghi e fornitori in merito a problematiche che riguardano i processi studiati. Capacità di apprendere Capacità di studiare processi produttivi non trattati nel corso, identificando i parametri di processo fondamentali e le caratteristiche dei manufatti ottenuti. Capacità di aggiornarsi sulle tecnologie innovative attraverso letteratura tecnica.

Testi

Kalpakjian, R. Schimd "Tecnologia Meccanica", Pearson Paravia Bruno Mondadori;
F. Giusti, M. Santochi, "Tecnologia Meccanica", ed. Ambrosiana

Docenti

Elena BASSOLI
Lucia DENTI