Laurea in Ingegneria del Veicolo

Presidente Consiglio del Corso di Studi in Ingegneria Meccanica e Veicolo: Prof. Francesco Pellicano

Il Corso di Laurea in Ingegneria del Veicolo fornisce un’ottima preparazione di base in ambito matematico, fisico e chimico, al fine di mettere gli allievi in grado di conoscerne adeguatamente gli aspetti metodologici-operativi ed essere capaci di utilizzare tali conoscenze per interpretare e descrivere problemi di base dell’ingegneria.

Il bagaglio di conoscenze si amplia con tematiche generali dell’Ingegneria del Veicolo, spaziando dal disegno meccanico alla termodinamica, dai sistemi di conversione dell’energia ai principi di funzionamento della macchine a fluido che li compongono, dall’analisi dei meccanismi al loro dimensionamento.

I laureati trovano occupazione principalmente nelle aziende operanti nel settore automobilistico e veicolistico, molto presenti sul nostro territorio. Altri sbocchi occupazionali sono rappresentati dalla libera professione e dall’impiego negli enti pubblici con funzioni di tipo tecnico.

Il Corso di Laurea in Ingegneria del Veicolo dall’anno accademico 2018/2019 sarà a numero programmato (299 studenti), si dovrà sostenere un test (TOLC-I) per entrare in graduatoria; tutte le informazioni riguardo il numero programmato sono presenti al seguente link.

Tutte le informazioni, compreso il Piano degli Studi contenente gli insegnamenti offerti, sono disponibili a questo link:

 

Di seguito invece si riportano alcune informazioni specifiche necessarie allo studente durante il suo percorso di studi: