Il presidente della Regione Emilia Romagna premia gli studenti dei due team MMR e MMR Hybrid di Unimore

Non è da tutti partecipare a “Formula Student”, il campionato automobilistico mondiale tra vetture realizzate da studenti universitari, e conquistare il primo posto assoluto nella classifica generale di questa competizione.

Ce l’hanno fatta i team MMR - More Modena Racing e MMR-Hybrid del l’Università di Modena e Reggio Emilia con le loro monoposto, una vettura con motore tradizionale a combustione e una ibrida, battendo sul circuito di Silverstone oltre 100 scuderie provenienti da 20 Paesi.

I componenti dei due team (67 studenti per MMR e 38 per MMR Hybrid) saranno ricevuti e premiati dal presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini, lunedì 30 settembre.

La cerimonia si svolgerà nella Sala polivalente dell’Assemblea legislativa (viale Aldo Moro 50- Bologna), a partire dalle ore 12.30. Interverranno il presidente Bonaccini e il Magnifico Rettore dell’Università di Modena e Reggio Emilia, Angelo O. Andrisano; sarà presente anche il sottosegretario alla presidenza della Giunta, Giammaria Manghi.

A seguire, la consegna della targa al direttore del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, Massimo Borghi, e dei riconoscimenti agli studenti dei due team.