Si inaugura il laboratorio di Analisi Termiche al DIEF, il 23 gennaio

Una giornata di studio dedicata alle Analisi termiche dei materiali, inaugurerà il laboratorio di Analisi Termiche del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di Unimore.

Attraverso l’uso di questo avanzato laboratorio, i ricercatori del DIEF potranno fornire un servizio di analisi completo per lo studio e lo sviluppo di materiali. Le strumentazioni installate permetteranno di approfondire, in particolare, le ricerche nel campo dei ceramici tradizionali quali piastrelle, sanitari, laterizi e dei polimeri. Ancora una volta Unimore si contraddistingue per essere attenta alle esigenze ed alle richieste del settore industriale che arrivano dal mondo ceramico non solo modenese-reggiano.

L’idea nasce da una collaborazione con NETZSCH, ditta fornitrice delle strumentazioni per l’analisi termica di cui dispone il laboratorio, al fine di poter condividere il “know-how” universitario acquisito negli anni con il mondo industriale.

“In questa occasione saranno illustrate in particolare, due nuove tecniche analitiche – afferma la Responsabile del laboratorio di Analisi Termiche prof.ssa Cristina Siligardi di Unimore - un’analisi termica (TG-DTA) associata alla spettroscopia FTIR (Fourier-transform Infrared) che consente di analizzare le emissioni gassose che avvengono durante il ciclo di riscaldamento del materiale (per es. inchiostri ceramici, e polimeri), quindi ottenere informazioni sulla composizione chimica delle emissioni che avvengono durante i cicli di produzione industriale ed un dilatometro meccanico verticale mediante tecnica TMA (Thermo-Mechanical Analysis) che permette di seguire i processi di sinterizzazione di polveri che avvengono nei materiali ceramici durante il ciclo di cottura”.

La giornata inaugurale, che si terrà giovedì 23 gennaio 2020 alle ore 9.00 presso l’Aula P2.1 edificio 25 del DIEF (via Vivarelli, 10) a Modena, sarà aperta dai saluti del Direttore del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” prof. Massimo Borghi, dal Presidente di InterMech prof. Francesco Pellicano e dal Presidente del Corso di Laurea in Ingegneria dei Materiali prof. Roberto Giovanardi.

L’appuntamento proseguirà con la presentazione del laboratorio, da parte della Responsabile prof.ssa Cristina Siligardi, e gli interventi della dott.ssa Chiara Baldini di NETZSCH su “Il mondo dell’analisi termica”, del prof. Paolo Zannini del Dipartimento di Scienze Chimiche e Geologiche su “Comportamento a stress termico di inchiostri ceramici”, del dott. Paolo Pozzi del DIEF che si soffermerà sull’”Utilizzo della tecnica TG/DSC/IR” per polimeri e della dott.ssa Paola Miselli del DIEF sullo “Studio di polveri ceramiche mediante dilatometro meccanico verticale”.

Al termine della mattinata alle ore 12.00 sarà inaugurato il laboratorio, presso l’edificio 26 al primo piano, con l’illustrazione delle nuove strumentazioni e si potranno effettuare delle prove dimostrative con campioni forniti degli stessi partecipanti.