Linee Guida tirocini curricolari

IMPORTANTE

Linee guida per i tirocini formativi Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” - emergenza COVID

Dopo il DPCM del 3 di Novembre l' Ateneo  ha mantenuto attiva la possibilità di svolgimento dei tirocini curricolari in presenza ,in modalità mista e in smart work.

L’Ateneo ha autorizzato lo svolgimento dei tirocini in presenza “a condizione che vi sia un’organizzazione degli spazi e del lavoro tale da ridurre al massimo il rischio di prossimità e di aggregazione e che vengano adottate misure organizzative di prevenzione e protezione” (DM n. 58/2020):

  • Presupposto fondamentale è che il tutor accademico dia il consenso e che il/la tirocinante sia d’accordo e abbia la possibilità di svolgere il tirocinio in presenza, sottoscrivendo il modulo  di consenso allo svolgimento del tirocinio.
  • La modalità mista (con ore sia in presenza sia a distanza) può essere utile in quelle realtà in cui per motivi di sicurezza non sia possibile accogliere un tirocinante per tutte le ore necessarie. La ripartizione tra ore in presenza e ore a distanza va concordata con l’ente/struttura, consentendo comunque una certa flessibilità per adattarsi all’evoluzione della situazione.
  • Rimane possibile svolgere il tirocinio completamente a distanza presso quegli enti e quelle strutture che lo permettono ( previo dcaricamento in piattaforma della dichiarazione dell'ente/azienda).
  • In particolare, per quanto concerne gli studenti con disabilità o con disturbi specifici dell’apprendimento (DSA), il tutor o l’ufficio tirocini del dipartimento dovrà coordinarsi con il Servizio Accoglienza Studenti Disabili e con DSA per individuare le misure compensative più idonee al fine di poter svolgere il tirocinio in sicurezza.

⇒ STUDENTI

TIROCINI IN LABORATORIO UNIMORE : Attività Progettuali (link)

Il tirocinio curricolare in preparazione della tesi in un laboratorio Unimore richiede, oltre al consenso del tutor e del tirocinante, anche quello del direttore del dipartimento responsabile della struttura in cui si trova il laboratorio.

L’accesso al laboratorio avverrà nei tempi e modi stabiliti dalla struttura e la richiesta di accesso dovrà essere presentata dal docente Tutor. ( Identity)

Le autorizzazioni prodotte dovranno essere conservate dal docente tutor e, in copia, dal tirocinante.

 

TIROCINI IN ENTE ESTERNO : tirocini curricolari in azienda/ente esterno (link)

Il tirocinio in un ente esterno richiede, oltre al consenso del tutor e del tirocinante, anche quello dell’ente esterno ospitante. Inoltre, l’ente esterno ospitante deve produrre una dichiarazione di rispetto delle norme vigenti (nazionali, regionali e locali) in materia di sicurezza COVID e deve garantire la disponibilità al tirocinante dei dispositivi di protezione necessari.  La dichiarazione inoltre esonera l’università da qualsiasi responsabilità derivante dalla mancata osservanza totale o parziale delle norme.

Le dichiarazioni devo essere caricate in piattaforma tirocini rispettivamente dal tirocinante e dall’azienda/ente.

L’ente esterno deve inoltre illustrare al tirocinante le misure adottate in materia di sicurezza COVID.

Per tirocini in totalmente o parzialmente in smart work, l'azienda deve caricare in piattaforma la comunicazione.

TIROCINI ALL’ ESTERO
Il Rettore ha disposto la riapertura delle procedure di attivazione per i tirocini all' estero ; le condizioni al link.

Modulo consenso/Consent

 

 

PER LE AZIENDE - Link

       

Per informazioni : stage.ingegneria@unimore.it

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Scritto da Ufficio Stage