AGGIORNAMENTI SU ESAMI DI PROFITTO E DI LAUREA (GENNAIO E FEBBRAIO 2022)

Come comunicato dal Rettore con mail mandata a tutti oggi (12/01/2022, si veda anche notizia pubblicata qui) sono state ampliate le ragioni per poter chiedere lo svolgimento dell'esame a distanza.

Si riportano informazioni presenti nella mail, ma non nella notizia pubblicata, per maggior chiarezza:

Le Studentesse e gli Studenti dovranno comunicare direttamente al docente titolare dell’esame la volontà di svolgere l’esame di profitto a distanza, entro e non oltre 24 ore prima l’inizio dell’appello.
 
Quanti e quante, ricompresi in queste casistiche, faranno richiesta di esame a distanza, dovranno compilare e allegare un’apposita autodichiarazione (All. 1) attraverso la quale, nel contesto di un patto di lealtà tra studente e docente, il dichiarante assume su di sé tutte le responsabilità civili e penali di quanto dichiarato.
 
Resta inteso che in presenza di modificazioni del contesto normativo e pandemico il ricorso agli esami a distanza potrà essere ulteriormente esteso.
 

Si coglie l’occasione per ricordare che è necessario il Green pass “base” per entrare nelle strutture universitarie.

Scritto da Letizia Leonardi

Documento( formato non definito ): Autodichiarazione